Ricette di cucina dei piatti tipici regionali Italiani

Italy-Recipes, il vasto database di piatti della cucina italiana. Le ricette sono tutte originali, con preparazione ed ingredienti e sono suddivise per portate e regioni.

NUOVE RICETTE

mercoledì 28 settembre 2016, Oggi il nostro database contiene 3211 ricette d'autore! 25/07/2012 » MACCHERONI CON RICOTTA E SALSICCIA
Ingredienti: Ingredienti per 4 persone 400 g di maccheroni 400 g di ricotta 150 g di salsiccia 4 cucchiai di olio extravergine di oliva 40 g di formaggio grattugiato Sale e pepe
- Preparazione: Pelate la salsiccia, sbriciolatela e mettetela a rosolare dolcemente in padella con l’olio. Quando sarà abbrustolita spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire. Portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e cuocetevi i maccheroni. A parte in una ciotola lavorate la ricotta con sale, pepe, la salsiccia e un paio di cucchiai dell'acqua di bollitura della pasta. Scolate i maccheroni al dente, conditeli con l’intingolo di salsiccia e ricotta, spolverateli con il formaggio grattugiato e servite.

25/07/2012 » GNOCCHETTI CREMONESI ALLA ZUCCA
Ingredienti: Ingredienti per 4 persone 1 kg di zucca 350 g di farina 100 g di parmigiano 1 uovo 4-5 foglie di salvia 150 g di burro sale e pepe - Preparazione: Tagliate la zucca a pezzi, avvolgetela nella carta argentata e passatela in forno per 45 minuti. Togliete la buccia, mettete la polpa nel mixer insieme alla farina, il parmigiano, l’uovo, sale e pepe. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso, ma denso, se necessario aggiungete ancora un po’ di farina. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, quando bolle, salate e aiutandovi con due cucchiaini, formate degli gnocchi che butterete direttamente nell’acqua, quando verranno a galla, toglieteli con la schiumarola e teneteli in caldo. Fate sciogliere in una padella il burro con la salvia e lasciate che il burro diventi scuro. Condite gli gnocchi col burro, parmigiano e pepe macinato al momento.

25/07/2012 » ZUPPA DI TINCA ALLA LARIANA
Ingredienti: Ingredienti per 4 persone 800 g di tinca 1 cipolla 2 spicchi d’aglio 1 ciuffo di prezzemolo 2 pomodori maturi 4 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 bicchiere di vino bianco sale e pepe - Preparazione: Pulite il pesce e tagliatelo a pezzettini. Tritate il prezzemolo, la cipolla e l'aglio. Mettete in una casseruola la cipolla, metà del prezzemolo, i pomodori grossolanamente triturati e l'olio. Fate rosolare a fuoco medio per 10 minuti, quindi unite il vino e fatelo evaporare. Aggiungete il pesce, e fatelo cuocere 20 minuti, salate, pepate, coprite il tutto con un litro di acqua salata e proseguite la cottura per 10 minuti. Servite la zuppa di tinca nelle ciotole, cosparsa con prezzemolo tritato e pepe nero macinato al momento.

23/07/2012 » MASIGOTT DI ERBA
Ingredienti: Ingredienti per 4 persone 200 g di zucchero a velo 200 g di burro 5 uova 100 g di farina 60 g di farina di grano saraceno 30 g di fecola di patate 50 g di uva sultanina 50 g di pinoli 50 g di gherigli di noci 1 bustina di lievito vanigliato per dolci - Preparazione: Reidratate l’uvetta sultanina in un poco di acqua tiepida, poi strizzatela. Triturate grossolanamente le noci. In un mixer amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, unite le uova, le due farine, il lievito, la fecola, l’uvetta, le noci e i pinoli. Ungete una tortiera, riempitela con l’impasto, e cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per circa mezz'ora.

» LACIADETT ALLA GRAPPA
» CASTAGNOLE DI CARNEVALE
» LUMACHE E FUNGHI DELLA VAL D’INTELVI
» SALSICCE E PATATE IN UMIDO

ARTICOLI

» i cibi magici delle feste: Le feste sono appena trascorse, ma ancora si sentono nell’aria i profumi tipici dei cibi legati al Natale e al Capodanno. Anche se poi ci portano a fare i conti con la bilancia, ci sono piatti a cui spesso non ci sentiamo di rinunciare, perché strettamente legati ad una tradizione secolare che spesso supera le barriere regionali. Sono in pochi però a conoscere i motivi che legano alcuni particolari alimenti ai festeggiamenti di Natale e Capodanno. Ecco quindi un breve “vademecum” di tutti quei piatti che sono, da sempre, simbolo delle feste. - Zampone e Cotechino: sono i cibi del capodanno per eccellenza, e sono legati al simbolismo di abbondanza rappresentato dal maiale. Poiché da sempre del maiale “non si butta via niente”, questo simpatico animale rappresenta nella tradizione popolare la sazietà e l’abbondanza, e mangiarlo a capodanno fa pensare di iniziare l’anno sotto un auspicio di prosperità. - Lenticchie: compagne inseparabili di zampone e cotechino, sono collegate alla stori ...continua...

» l’avena, non solo per i cavalli!: Pianta dalle radici fascicolate, alta fino ad 1,5m, l’avena presenta un frutto simile a quello del grano, che cresce spontaneamente nei prati incolti. Se ne utilizzano i semi e la paglia raccolti a ma ...continua...

» il rosmarino, arbusto leggendario: Il rosmarino accompagna la storia dell’uomo da molto più tempo di quanto possiamo immaginare. Una delle prime testimonianze certe sull’uso e l’importanza di questa specie arbustiva è stata ritrovata i ...continua...



Italy-Recipes, il vasto database di piatti della cucina italiana. Le ricette sono tutte originali, con preparazione ed ingredienti e sono suddivise per portate e regioni.